Questo sito contribuisce alla audience di

Goldmark, Karoly

compositore ungherese (Keszthely 1830-Vienna 1915). Già violinista e direttore di orchestre di teatro in Ungheria e a Vienna (dove si stabilì definitivamente nel 1860), si dedicò poi alla composizione e all'insegnamento. La sua prima opera, Die Königin von Saba (La Regina di Saba, 1875), riscosse un grandissimo successo grazie alla commistione di un cromatismo tipicamente wagneriano, influssi che vanno da Mendelssohn fino all'Impressionismo francese e spunti orientaleggianti che davano colore all'impianto tradizionale del lavoro. La sua produzione annovera inoltre cinque opere, due sinfonie, un concerto per violino e orchestra, una sonata per violino, una per violoncello e pianoforte, circa 40 Lieder.