Questo sito contribuisce alla audience di

Govóne, Giusèppe

generale (Isola d'Asti 1825-Alba 1872). Tenente dell'esercito piemontese nel corso della I guerra d'indipendenza, poi maggiore in Crimea, dove si distinse nella battaglia sulle rive del fiume Cernaia. Tornato in Piemonte ebbe il grado di colonnello e combatté contro l'Austria (1859). Generale nel 1860, il 9 aprile 1866 firmò con Bismarck il patto di alleanza tra l'Italia e la Prussia. Nel 1867 fu nominato comandante generale di Stato Maggiore e nel 1869 fu ministro della Guerra con Lanza. Di lui restano i Frammenti di memorie.

Media

Giuseppe Govone.