Questo sito contribuisce alla audience di

Gribàudi, Ferdinando

geografo italiano (Torino 1902-1971), figlio di Piero. Ha insegnato geografia economica nell'Università di Torino dal 1935 al 1949; è stato presidente della Società Geografica Italiana e vicepresidente dell'Unione Geografica Internazionale. Molti dei suoi scritti sono dedicati al Piemonte, altri riguardano il territorio nazionale e l'America Latina. Tra i principali: Il Piemonte nell'antichità classica (1929); Ambiente fisiogeografico e ampiezza della proprietà terriera, con particolare riferimento all'Italia (1939); Aspetti geografici dell'economia brasiliana (1951); Piemonte e Valle d'Aosta (1960); Italia geoeconomica (1969); Memoria illustrativa della Carta della utilizzazione del suolo del Piemonte e della Valle d'Aosta (1971).