Questo sito contribuisce alla audience di

Guàrdia di Pùbblica Sicurézza

uno dei “corpi armati” dello Stato che, con i Carabinieri, dipendeva dal Ministero degli Interni con il compito di sorvegliare il mantenimento dell'ordine pubblico e tutelare l'incolumità delle persone e il rispetto della proprietà, di prevenire e reprimere i reati raccogliendone le prove e assicurando alla giustizia i responsabili e di prestare inoltre aiuto in caso di pubblici e privati infortuni e calamità. Il Corpo fu fondato con l'editto di Carlo Alberto del 4 marzo 1848 come Guardia Nazionale operante in ausilio alla forza pubblica. Con legge 11 luglio 1852 veniva istituito il Corpo della Guardia di Pubblica Sicurezza, limitatamente alle province di Torino, Genova e Firenze. Con legge 13 novembre 1859 vi confluirono tutti i corpi di polizia degli ex Stati italiani. Smilitarizzato il 1º aprile 1981, il Corpo ha poi modificato denominazione, dipendenze di impiego, organizzazione, assetto organico e, in parte, anche compiti (vedi polizia).