Questo sito contribuisce alla audience di

Hadley, George

meteorologo inglese (Londra 1685-Flitton, Bedfordshire, 1768). Gli si deve la prima moderna teoria sulla formazione degli alisei e sulla circolazione generale dell'atmosfera.

Schema di circolazione atmosferica ideato nel 1735 da Hadley, secondo il quale l'aria si innalza nella regione equatoriale per discendere poi verso le alte latitudini originando così una corrente ad alta quota verso i poli e una corrente inferiore di ritorno verso l'Equatore (alisei). Tale schema spiega la circolazione atmosferica solo in base all'ineguale riscaldamento della superficie terrestre; attualmente si può ritenere valido, a grandi linee, solo per le regioni intertropicali.