Questo sito contribuisce alla audience di

Hall, Granville Stanley

psicologo statunitense (Ashfield, Massachusetts, 1844-Worcester 1924). Dal 1876 al 1879 fu ad Harvard, dove conseguì il dottorato con W. James. Si recò poi a Lipsia e fu allievo di W. Wundt. Tornato negli Stati Uniti, fu dal 1882 alla John Hopkins University, dove fondò il primo laboratorio americano di psicologia, e dal 1888 come presidente alla Clark University. Nel 1892 fondò la American Psychological Association, di cui fu il primo presidente. Si dedicò prevalentemente alla psicologia dell'età evolutiva, ma i suoi interessi spaziarono in diversi campi, anche se non sviluppò mai un sistema teorico originale. Opera principale: Adolescence: its Psychology (1904; Adolescenza: sua psicologia).

Collegamenti