Questo sito contribuisce alla audience di

Hare, David (scultore)

scultore statunitense (New York 1917-Jackson Hole, Wyoming 1992). Dopo essersi laureato in chimica, si è dedicato alla fotografia e quindi alla scultura prediligendo come materiali il ferro e il bronzo; ha adottato un linguaggio espressivo astratto, affine a quello dei pittori della Scuola di New York (Magician's game, 1944, New York, Museum of Modern Art; Juggler, 1950-51, New York, Whitney Museum of American Art).

Media


Non sono presenti media correlati