Questo sito contribuisce alla audience di

Hertzberg, Ewald Friedrich cónte di-

uomo politico prussiano (Lottin 1725-Berlino 1795). Intellettuale di solida cultura, aiutò Federico II nella compilazione delle memorie e divenne ministro degli Affari Esteri (1763). Sostenne una politica di alleanza con la Russia e l'Inghilterra e di lotta aperta contro Austria e Francia. Durante la guerra austro-russa contro la Turchia (1772) progettò un piano di spartizione della Polonia tramite mediazioni territoriali. Si dimise dopo l'accordo austro-prussiano di Reichenbach (1790).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti