Questo sito contribuisce alla audience di

Hill, Walter

regista cinematografico statunitense (Long Beach, California, 1942). Cineasta dal taglio robusto e incisivo, ha al suo attivo alcuni dei migliori film d'azione degli anni Settanta e dei primi anni Ottanta. Dopo l'esordio con L'eroe della strada (1975), si è imposto con due polizieschi-avventurosi dalle atmosfere notturne: Driver l'imprendibile (1978) e I guerrieri della notte (1979), prima di rivisitare il mito di Jesse James in I cavalieri dalle lunghe ombre (1980). Dopo I guerrieri della palude silenziosa (1981), ha ottenuto il suo più grande successo commerciale con 48 ore (1982). Tra gli altri film: Strade di fuoco (1984), Danko (1988), Ancora 48 ore (1990), Geronimo (1993) e Ancora vivo (1996).

Media


Non sono presenti media correlati