Questo sito contribuisce alla audience di

Hofmann, Paul

filosofo tedesco (Berlino 1880-1947). Fu discepolo di Dilthey e sviluppò una dottrina delle Weltanschauungen che ne vede la molteplicità e la diversità come direttamente riferibili alla costituzione della coscienza. Fra le opere: Die antithetische Struktur des Bewusstseins (1914; La struttura antitetica della coscienza), Sinn und Geschichte (1936; Senso e storia).

Media


Non sono presenti media correlati