Questo sito contribuisce alla audience di

ISO (Organizzazione Internazionale di Normalizzazione)

sigla della International Standardization Organization (Organizzazione Internazionale di Normalizzazione), succeduta nel 1946 alla ISA (International Standard Association), di funzione analoga. È un ente internazionale non-governativo, con sede a Ginevra; ha lo scopo di stabilire delle norme, edite sotto forma di raccomandazione, riguardanti le caratteristiche tecniche, e le modalità di dette caratteristiche, relative a prodotti e servizi, nonché le caratteristiche qualitative delle merci al fine di facilitare gli scambi internazionali. Il lavoro dell'ISO si concretizza in una serie di pubblicazioni contrassegnate dalla sigla ISO seguita da un numero; per esempio la famiglia di documenti ISO-9000 descrive le certificazioni necessarie a ottenere un riconoscimento internazionale della qualità dei processi produttivi. § In fotografia, dal 1984 è stato deciso di indicare con la scala ISO la sensibilità delle pellicole fotografiche alla luce. La scala ISO raggruppa i due valori numerici delle scale A.S.A. e D.I.N. (ora abbandonate) separati da una barra: per esempio ISO 100/21° equivale a 100 A.S.A. e 21° D.I.N.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti