Questo sito contribuisce alla audience di

Insànguine, Giàcomo, detto Monòpoli

compositore italiano (Monopoli 1728-Napoli 1795). Attivo a Napoli, come organista e maestro di cappella, fu abilissimo rielaboratore di opere altrui (da cui il nomignolo “maestro delle pezze”); ebbe fortuna come operista (11 opere buffe e 10 serie, concepite nello stile napoletano) e scrisse anche varia musica sacra.

Media


Non sono presenti media correlati