Questo sito contribuisce alla audience di

Isanos, Magda

poetessa romena (Iasi 1916-1944). Pubblicò un unico volume, Poesie (1943), rivelandosi, nell'ambito della poesia romena, come voce dagli accenti singolari. Il suo lirismo profondamente femminile, sebbene marcato dall'irrimediabilità del male si esprime con toni vigorosi e ardenti, che scaturiscono da una gioia di vivere quasi panica, drammaticamente contrapposta all'angoscioso e incalzante sentimento della morte in agguato. Postumi sono i volumi Il canto dei monti (1945) e Il paese della luce (1946), che attestano la capacità della Isanos di chinarsi sulle sofferenze altrui e di vivere la propria vita e la propria arte anche come impegno sociale. Malgrado sia esigua, la sua opera è il punto d'avvio di una lirica femminile romena profondamente rinnovata, aderente ai temi e alle problematiche della contemporaneità.

Media


Non sono presenti media correlati