Questo sito contribuisce alla audience di

Ischitèlla

comune in provincia di Foggia (100 km), 310 m s.m., 87,35 km², 4562 ab. (ischitellani), patrono: sant’ Eustachio (20 maggio).

Centro situato sul versante nordoccidentale del Monte Grande; è compreso nel Parco Nazionale del Gargano. Sorto in una zona già abitata in epoca preistorica, Isquitella è citato in una bolla pontificia del 1058. Seguì le vicende di San Severo.Nell'antico borgo, composto da stradine, vicoli e scalinate, sorgono la parrocchiale romanica e il palazzo baronale (di origine duecentesca), ristrutturati nel sec. XVIII.§ Il territorio è coltivato a olivi, agrumi, ortaggi e foraggi per l'allevamento. L'industria opera nei settori alimentare (frantoi, conservifici), edile, elettrotecnico e meccanico. Completano il quadro economico la pesca e il turismo estivo, favorito da strutture ricettive, sportive e ricreative.§ Vi nacque il giurista Pietro Giannone (1676-1748).

Media


Non sono presenti media correlati