Questo sito contribuisce alla audience di

Issacar

(ebraico Yiśśākār). Tribù d'Israele, il cui eponimo è figlio di Giacobbe e di Lia. Sempre associata a Zabulon e stanziata nella valle di Yirzĕʽel a contatto con le città cananee, strinse con queste rapporti di lavoro che erano criticati dalle altre tribù. Dopo la morte di re Salomone, il suo territorio rimase nel regno del Nord (regno di Israele) e fu annesso all'Assiria nel 721 a. C. Erano di Issacar il giudice Tola e il re Baasa.

Media


Non sono presenti media correlati