Questo sito contribuisce alla audience di

Jablonski, Henryk

storico e uomo politico polacco (Waliszewo 1909-Varsavia 2003). Dopo aver combattuto contro il nazismo in patria e all'estero durante la seconda guerra mondiale, fu uno dei capi del Partito socialista (cui aveva aderito nel 1931) fino alla sua fusione con quello comunista, che nel 1948 portò alla formazione del Partito Operaio Unificato Polacco (POUP). Dirigente dell'Accademia delle Scienze (1955-65), quindi ministro dell'Istruzione (1965-72), dopo l'ingresso nel Politburo del POUP (1971) ha ricoperto la carica di presidente del Consiglio di Stato (presidente della Repubblica) dal 1972 al 1985. È autore di numerose opere, in particolare sulla storia polacca dei sec. XIX e XX.

Media


Non sono presenti media correlati