Questo sito contribuisce alla audience di

Jingō, Kōgō

sovrana giapponese che regnò dal 201 al 269. Moglie dell'imperatore Chuai e madre dell'imperatore Ōjin (Hachiman), alla morte del marito (200) divenne reggente e governò per ben 69 anni in un periodo molto cruciale per la storia del suo Paese. È famosa per una spedizione da lei personalmente guidata contro il regno coreano di Silla in un tentativo di espansione del nascente Stato giapponese. Accurati studi di storici moderni hanno condotto a una revisione delle date, per cui gli avvenimenti citati andrebbero posposti di 120 anni.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti