Questo sito contribuisce alla audience di

Justo, Juan Bautista

uomo politico argentino (Buenos Aires 1865-Los Cardales 1928). Laureato in medicina, in un primo tempo fece parte del Partito radicale; fondò poi (1893) il Partito socialista argentino e il periodico La Vanguardia (1894). Deputato (1912-24) e senatore (1924-28), ebbe una parte importante nella diffusione del marxismo in America Latina. Nel 1919 fu vicepresidente del Congresso internazionale socialista di Berna. Scrisse Teoría y práctica de la historia (1909) e numerosi articoli riuniti dopo la sua morte.

Media


Non sono presenti media correlati