Questo sito contribuisce alla audience di

Kálmán, Imre

(Emmerich). Compositore ungherese (Siófok 1882-Parigi 1953); dopo aver compiuto gli studi musicali a Budapest, incominciò a comporre ed esercitò anche, per breve tempo, la critica musicale. Dal 1908 al 1938 visse a Vienna affermandosi come uno degli ultimi grandi rappresentanti della tradizione dell'operetta viennese. Tra le sue operette si ricordano: Manovre d'autunno (1908), La principessa della czarda (1916), La baiadera (1921), La contessa Maritza (1924), La principessa del circo (1926), Arizona Lady (postuma, 1954).

Media


Non sono presenti media correlati