Questo sito contribuisce alla audience di

Kastler, Alfred

fisico francese (Guebwiller, Alsazia, 1902-Bandol 1984). Direttore del Centro nazionale per la ricerca scientifica a Parigi, nel 1966 gli venne assegnato il premio Nobel per la fisica per la scoperta e lo sviluppo di metodi ottici nello studio delle risonanze hertziane negli atomi. Partecipò inoltre a numerose iniziative in difesa dei diritti dell'uomo e fu membro del secondo tribunale Russell per i crimini contro la personalità umana in America Latina.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti