Questo sito contribuisce alla audience di

Kléber, Jean-Baptiste

generale francese (Strasburgo 1753-Il Cairo 1800). Architetto, aderì alla rivoluzione e si arruolò volontario. Generale nel 1793, combatté in Vandea dove si distinse a Cholet e a Savenay. Combatté poi contro gli Austriaci e prese parte alla spedizione di Bonaparte in Egitto (1798), dove rimase quale comandante in capo dopo il ritorno di Napoleone in Francia (1799). Dopo aver tentato di negoziare con gli Inglesi il ritiro delle truppe francesi, si impose ai Turchi nella battaglia di Eliopoli e si impossessò del Cairo. Fu assassinato da un musulmano.

Media

Jean-Baptiste Kléber

Collegamenti