Questo sito contribuisce alla audience di

Kolisch, Rudolph

violinista austriaco naturalizzato statunitense (Klamm am Semmering 1896-Watertown 1978). Compiuti gli studi a Vienna, formò nel 1923 un quartetto cui diede il suo nome e che ebbe un successo mondiale. Scioltosi il complesso nel 1939, tre anni dopo Kolisch divenne primo violino del quartetto “Pro Arte”. Nel 1944 si trasferì negli Stati Uniti come insegnante nell'Università del Wisconsin.

Media


Non sono presenti media correlati