Questo sito contribuisce alla audience di

Kovalevskaja, Sofja Vasilevna

(nata Korvin-Krukovskaja), matematica russa (Mosca 1850-Stoccolma 1891). Studiò in Germania, dove fu allieva di K. Weierstrass, e dal 1884 insegnò alla Università di Stoccolma. Nel 1888 conseguì il premio Bordin dell'Accademia delle Scienze di Francia per uno scritto sulla rotazione di un corpo solido intorno a un punto fisso. È ricordata anche per i contributi alla teoria delle equazioni differenziali a derivate parziali e per l'attività politica e letteraria.

Media


Non sono presenti media correlati