Questo sito contribuisce alla audience di

López Picó, Josep Maria

poeta catalano (Barcellona 1886-1959). Artista raffinato, si formò nei modi del post-simbolismo per approdare a un allegorismo denso, fervido di spiriti cristiani e di insaziabile “fame d'assoluto”. Amor, Senyor (1913), L'ofrena (1916), Invocació secular, Jubileu, Epitalami (1931) e Pax (1943) sono forse le più significative fra le sue opere. Pubblicò anche vari volumi di critica; nel 1915 fondò l'importante rivista culturale La Revista, che diresse fino alla guerra civile.

Media


Non sono presenti media correlati