Questo sito contribuisce alla audience di

Lapy, Giusèppe

attore e capocomico italiano (Bologna ?-? dopo il 1782). Barbiere di professione, entrò in arte recitando con la maschera del Dottore e diresse dal 1753 al 1770 la compagnia del teatro veneziano di S. Luca, dove allestì numerose novità goldoniane. Passò quindi al teatro S. Angelo, contribuendo per un decennio all'affermazione del teatro di Gozzi e alla fortuna italiana delle comédies larmoyantes.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti