Questo sito contribuisce alla audience di

Larsson, Hans

filosofo svedese (1862-1944). Insegnò all'Università di Lund. Studioso del pensiero kantiano, ha sviluppato un eclettismo filosofico secondo cui tutte le diverse dottrine dovrebbero venir unificate e conciliate nella comune coscienza dei limiti del pensiero. Oltre agli scritti su Kant, la sua opera maggiore è l'insieme dei Saggi filosofici (1924).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti