Questo sito contribuisce alla audience di

Lee, Robert Edward

generale statunitense (Stratford, Virginia, 1807-Lexington, Virginia, 1870). Diplomatosi a West Point (1829), nel 1846 partecipò valorosamente alla guerra messicana col grado di capitano. Divenuto colonnello, fu nominato sovrintendente di West Point. Personalmente contrario alla schiavitù e convinto dei vantaggi che l'Unione offriva a tutti gli Americani, dopo la proclamazione della secessione fu tuttavia indotto dalla lealtà verso il popolo della Virginia a dimettersi dall'esercito federale. Allo scoppio delle ostilità fu dapprima consigliere militare del presidente J. Davis; nel 1862 assunse il comando dell'esercito della Virginia. Intraprese le campagne del Maryland (1862-63) riportando numerose vittorie, finché la superiorità dei nordisti non lo costrinse alla resa, ad Appomattox il 9 aprile 1865. Dopo la guerra si dedicò al Washington College di Lexington, di cui era stato nominato presidente.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti