Questo sito contribuisce alla audience di

Lisciano Niccóne

comune in provincia di Perugia (43 km), 314 m s.m., 35,52 km², 670 ab. (liscianesi), patrono: san Benedetto (21 marzo).

Centro alla destra del torrente Niccone. Munito di un castello intorno al sec. XI, appartenne a Perugia e ne seguì le vicende storiche. Nel sec. XVI passò alla Chiesa.Rimangono a testimonianza i ruderi del castello e la chiesa di San Nicolò, nella frazione Val di Rosa, con una pala d'altare di Eusebio da San Giorgio.§ L'agricoltura (uva, olive, cereali e tabacco), lo sfruttamento dei boschi (funghi e castagne) e l'allevamento del bestiame sono alla base dell'economia locale. In ascesa il turismo rurale e naturalistico.

Media


Non sono presenti media correlati