Questo sito contribuisce alla audience di

Lorenzetti, Carlo

scultore italiano (Roma 1934). Ha cominciato a esporre alla fine degli anni Cinquanta e nel 1959 ha vinto il premio per la giovane scultura assegnato dalla Galleria nazionale d'arte moderna di Roma, caratterizzandosi immediatamente per la peculiare ricerca plastica, nella quale la lastra metallica era l'elemento base per la realizzazione delle forme. La sua opera rappresenta un punto importante nel passaggio, in scultura, a una concezione del lavoro sulla tridimensionalità e sullo spazio che unisca l'abilità tecnica all'immaginazione (Sculture, 1966, realizzate in metallo smaltato).