Questo sito contribuisce alla audience di

Luaces, Joaquín Lorenzo

poeta cubano (L'Avana 1826-1867). Lirico romantico, cantò in versi armoniosi e facili l'amore, la libertà, le bellezze dell'isola natia (Anacreónticas cubanas) e qualche argomento civile (La caída de Misolonghi, 1856; Oración de Matatías). Tentò anche il teatro, col dramma El mendigo rojo (1859) e la tragedia di tema greco Aristodemo (1867), di buona fattura.

Media


Non sono presenti media correlati