Questo sito contribuisce alla audience di

Luigi XVII

re titolare di Francia (Versailles 1785-Parigi 1795). Secondogenito di Maria Antonietta e di Luigi XVI. Delfino dal 1789, dopo la morte del fratello maggiore, fu imprigionato al Tempio con la sua famiglia e nel 1793, dopo la morte del padre, fu riconosciuto dai realisti come monarca francese. Affidato alla custodia del calzolaio Simon, morì due anni dopo. Il mistero che circondò la sua morte contribuì al sorgere di numerosi falsi Delfini.

Media


Non sono presenti media correlati