Questo sito contribuisce alla audience di

Màuri, Carlo

alpinista italiano (Rancio di Lecco 1930-Lecco 1982). Aprì numerose nuove vie in diverse catene montuose, scalando nel 1956 il Sarmiento nella Terra del Fuoco e nel 1958 il Gasherbrum IV nel Karakoram. Partecipò a spedizioni alpinistico-scientifiche nell'Antartide.

Media


Non sono presenti media correlati