Questo sito contribuisce alla audience di

Mòris, Maurìzio Màrio

generale e tecnico militare italiano (Parigi 1860-Roma 1944). Ufficiale del genio e appassionato di aerostatica, costruì il primo aerostato militare italiano, fondò la sezione fotografica militare italiana (1896), creò il servizio radiotelegrafico da campo (1904) e fece costruire il cantiere di Vigna di Valle (Bracciano) per la produzione dei dirigibili. Ottenuto da W. Wright il progetto del suo aeroplano, organizzò a Torino il primo battaglione aviatori e curò il sorgere dei primi aeroporti. Durante la prima guerra mondiale condusse a termine la famosa strada del Grappa. Nel 1939 fu nominato senatore del Regno.