Questo sito contribuisce alla audience di

Müller, Max (filosofo)

filosofo tedesco (Offenburg 1906). Ha insegnato filosofia nelle università di Friburgo e Monaco. È considerato uno dei principali rappresentanti dell'“heideggerismo cattolico”, essendo un assertore della rivalutazione del problema ontologico rispetto al neokantismo e alla filosofia dei valori. È autore di opere storiche e teoriche in cui studia e riprende la metafisica medievale: Die Krise des Geistes (1964; La crisi dello spirito), Erfahrung und Geschichte (1971; Esperienza e storia), Philosophische Anthropologie (1974; Antropologia filosofica), Sein und Geist (1981; Essere e spirito).