Questo sito contribuisce alla audience di

Maèstro di San Francésco

pittore attivo ad Assisi nella seconda metà del sec. XIII. Trae il nome dal dipinto con S. Francesco e angeli da lui eseguito sulla tavola che servì di giaciglio al santo (Assisi, S. Maria degli Angeli). Questa e le altre opere attribuite all'anonimo artista (Crocifisso, 1272, Perugia, Pinacoteca) rivelano che subì l'influsso di Giunta Pisano, accentuandone lo stile bizantineggiante fino a raggiungere deformazioni espressive quasi grottesche.

Collegamenti