Questo sito contribuisce alla audience di

Mabellini, Teòdulo

compositore e direttore d'orchestra italiano (Pistoia 1817-Firenze 1897). Direttore della Società Filarmonica di Firenze, della cappella di corte del granduca, del teatro della Pergola, dal 1859 insegnò all'Istituto musicale di Firenze. Le sue numerose composizioni, sacre e profane, rivelano buona tecnica ma scarsa originalità, nella stretta adesione ai moduli della tradizione romantica italiana.