Questo sito contribuisce alla audience di

Mafalda (fumetti)

personaggio dei fumetti argentini, creato nel 1963 da Quino (pseudonimo di Joaquín Lavado) per un'agenzia pubblicitaria e poi riproposto nel 1965 sulle strisce pubblicate dal quotidiano El Mundo, dove è apparso per una decina d'anni. Mafalda e gli altri comprimari della strip (Manolito, Miguelito, Susanita, Felipe) possono essere considerati l'alternativa realistica al mondo dei Peanuts, sia perché nel fumetto argentino gli adulti sono presenti, anzi rappresentano uno dei bersagli diretti preferiti della piccola protagonista, sia perché gli argomenti e gli spunti sono tratti dalla vita di ogni giorno, casalinga, nazionale e internazionale. Un po' troppo saggia e un po' troppo impertinente, Mafalda ottenne un notevole successo negli anni intorno al '68, ma le qualità del fumetto vanno oltre una generica “contestazione”.

Collegamenti