Questo sito contribuisce alla audience di

Maga, Hubert

uomo politico africano (Parakou, Dahomey, odierno Benin, 1916-Cotonou 2000). Dapprima insegnante, fu eletto nel 1951 deputato per il Dahomey all'Assemblea Nazionale Francese. Fondò nel 1956 il Mouvement Démocratique Dahoméen (MDD), che nel 1959 prese il nome di Rassemblement Démocratique Dahoméen, e portò il Paese all'indipendenza nel 1960. Divenuto nello stesso anno presidente della Repubblica, Maga fu estromesso nel 1963 da un colpo di Stato guidato dal colonnello Soglo. Di nuovo capo dello Stato dal 1970 al 1972 in un triumvirato, venne rovesciato da un altro colpo di Stato e tenuto agli arresti domiciliari fino al 1981. Rilasciato, andò in esilio, per poi rientrare nel Benin nel 1990 e assumere cariche politiche di rilievo.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti