Questo sito contribuisce alla audience di

Magendie, François

fisiologo francese (Bordeaux 1783-Sannois, Parigi, 1855). Abile sperimentatore, introdusse la pratica della vivisezione su animali come metodo principale di ricerca fisiologica. Di particolare interesse sono i suoi studi sulla circolazione, sull'assorbimento intestinale e soprattutto sul sistema nervoso. Indipendentemente da C. Bell (che reclamò la priorità della scoperta) stabilì che le radici anteriori dei nervi spinali sono motrici e generalmente centrifughe, mentre quelle posteriori sono sensitive e per lo più centripete.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti