Questo sito contribuisce alla audience di

Magliano Alpi

comune in provincia di Cuneo (24 km), 403 m s.m., 32,63 km², 2111 ab. (maglianesi), patrono: Madonna del Carmine (16 luglio).

Centro della pianura cuneese, esteso alla sinistra del torrente Pesio; sede comunale è San Giuseppe. Il territorio, già compreso nel comitato di Bredulo, fu possesso del vescovo di Asti (1041) che lo concesse in feudo ai signori di Morozzo. Passato ai Visconti, fece parte della dote della figlia di Gian Galeazzo, Valentina, sposa di Luigi d'Orléans (sec. XIV). Nel 1601 passò ai Savoia.§ L'agricoltura fornisce uva da vino, cereali e foraggi; fiorente è l'allevamento, favorito da vasti pascoli. L'industria è presente nei settori metallurgico, meccanico (biciclette) e della lavorazione del legno.

Media


Non sono presenti media correlati