Questo sito contribuisce alla audience di

Mahendra, Vir Vikram Shah Deva

re del Nepal (Kātmāndu 1920-1972). Salì al trono nel 1955 alla morte del padre. Nel 1960 sospese la Costituzione e dissolse il Parlamento; governò sostenendosi sulla censura e su un regime poliziesco. Con la Costituzione del 1962 stabilì un sistema politico basato sui consigli locali e promulgò un codice civile che aboliva l'istituzione degli intoccabili e condannava la poligamia.

Media


Non sono presenti media correlati