Questo sito contribuisce alla audience di

Mainardo III

conte di Gorizia, I del Tirolo (m. 1258). Vicario imperiale della Stiria (1248), rimase fedele a Federico II durante la ribellione della Germania. Alla morte di Alberto III del Tirolo, di cui aveva sposato la figlia Adelaide, avanzò pretese alla successione, che dovette dividere con il cognato Gebardo di Hirschberg (1253). Ottenne la bassa valle dell'Inn, la Val Pusteria e numerose terre nel principato vescovile di Trento, per il cui dominio si scontrò con il vescovo Egino di Eppan.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti