Questo sito contribuisce alla audience di

Maitland, Frederick William

giurista e storico inglese (Londra 1850-Las Palmas, Gran Canaria, 1906). Dotato di grande erudizione e di un profondo senso storico, insegnò a Cambridge, dove diede vita all'intenso movimento culturale della Selden Society, da cui uscì lo studio critico della Common Law (legge comune) e dell'equity, a cui s'informò largamente il mondo giuridico anglosassone. Opere: Gloucester Pleas (1884; Eccezioni di Gloucester), History of English Law (1895; Storia della legge inglese), Roman Canon Law in the Church of England (1898; La legge canonica romana nella Chiesa d'Inghilterra), The Constitutional History of England (1908; Storia costituzionale d'Inghilterra), Equity (1908; Equità), The Forms of Action of Common Law (1908; Le forme di azione della Common Law).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti