Questo sito contribuisce alla audience di

Malenchini, Vincènzo

patriota italiano (Livorno 1813-Colle Salvetti 1881). Partecipò alla I guerra di indipendenza combattendo a Curtatone e a Novara. Membro della Società Nazionale, fu tra i promotori della rivolta livornese dell'aprile 1859 e fece parte del governo provvisorio toscano. Dopo essersi nuovamente distinto nella campagna del 1859 e nella spedizione dei Mille, combatté ancora nel 1866 e a Roma nel 1870. Eletto deputato per cinque legislature consecutive (1860-74), fu nominato senatore nel 1876.

Media


Non sono presenti media correlati