Questo sito contribuisce alla audience di

Società nazionale

associazione politica italiana sorta nell'agosto del 1857 con lo scopo di unificare l'Italia sotto la monarchia sabauda. Dapprima presieduta da D. Manin e poi da G. Pallavicino Trivulzio, ebbe fin dall'inizio come segretario e direttore effettivo G. La Farina. Sciolta nel 1859 all'inizio della seconda guerra d'Indipendenza, si ricostituì alla fine del medesimo anno sotto la presidenza di La Farina. Diffusasi rapidamente in tutta Italia tra i patrioti provenienti da diverse posizioni politiche (vi aderì anche G. Garibaldi che ne fu vicepresidente onorario), servì da valido supporto all'opera del conte di Cavour.

Media


Non sono presenti media correlati
. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->