Questo sito contribuisce alla audience di

Marazzi, Fortunato

generale e uomo politico italiano (Crema 1851-1921). Durante la I guerra mondiale comandò le truppe che conquistarono Gorizia (agosto 1916). Deputato del collegio di Crema dal 1890 al 1919, senatore nel 1920, lasciò vari scritti sugli ordinamenti militari e soprattutto mirò ad avvicinare l'esercito alla nazione, idee che tentò di realizzare nel 1906, nel periodo in cui fu sottosegretario alla guerra nel ministero Sonnino.

Media


Non sono presenti media correlati