Questo sito contribuisce alla audience di

Marchiònne da Arézzo

scultore e architetto italiano attivo nel sec. XIII. Firmò nel 1216 i bassorilievi della lunetta e dell'architrave del portale principale della pieve di Arezzo, con figurazioni rozzamente condotte sull'esempio di modelli romanici toscani. Il Vasari gli attribuisce la facciata e il campanile della stessa chiesa.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti