Questo sito contribuisce alla audience di

Marisol

nome d'arte della scultrice venezolana Marisol Escobar (Parigi 1930). Interprete originale dell'ideologia pop, Marisol realizza tableaux vivants abitati da manichini a grandezza naturale: questi ultimi, parallelepipedi in legno, dipinti e carichi di attributi relativi alla personalità o carica sociale dei personaggi, sono riuniti in gruppo secondo regole precise (parentela, amicizia, convenzioni sociali), oppure talvolta con riferimenti autobiografici (Famiglia, 1962, New York, Museum of Modern Art; La visita, 1964, Colonia, Wallraf-Richartz Museum; Il Party, 1965-66, Winnetka, Mr. R. Mayer Collection). Marisol ha partecipato insieme a R. Lichtenstein e a molti altri artisti alla riproduzione tridimensionale dell'Ultima Cena di Leonardo.

Media


Non sono presenti media correlati