Questo sito contribuisce alla audience di

Marković, Ante

uomo politico iugoslavo (Konjic, Bosnia, 1924). Di nazionalità croata, nella seconda guerra mondiale combatté nelle file comuniste durante la guerra partigiana. Studioso di economia, dopo un'esperienza di direzione di un grande complesso industriale, nel 1982 assunse la guida del governo della Repubblica croata e nel 1989 fu nominato capo del governo federale, inaugurando un processo di graduale revisione in senso liberista dell'economia iugoslava. Di fronte alla crisi del sistema comunista e all'estendersi della volontà di indipendenza delle varie repubbliche, Marković, fondatore nel 1990 del partito dell'Alleanza riformista, mantenne una posizione di difesa della federazione iugoslava, resa poi insostenibile dal precipitare degli eventi che hanno condotto, tra il 1991 e il 1992, alla sua disgregazione.

Media


Non sono presenti media correlati