Questo sito contribuisce alla audience di

McMullen, Curtis

matematico statunitense (Berkeley, California 1958). Ha studiato a Williamstone, a Cambridge e a Parigi, conseguendo il dottorato a Harvard nel 1985. Ha poi insegnato in varie università, e cioè a Princeton, all'Università della California a Berkeley e, dal 1998, a Harvard. In questo stesso anno gli è stata consegnata la prestigiosa medaglia Fields per i suoi lavori sulle varietà tridimensionali e sulla dinamica dei complessi, una branca della teoria dei sistemi dinamici, meglio nota come teoria del caos o dei sistemi caotici. McMullen ha dato importanti contributi in molti altri campi della matematica, occupandosi, per esempio, già nella tesi di dottorato di studiare se esiste un algoritmo generale per trovare tutte le soluzioni di una data equazione. Pur avendo appurato che, per le equazioni polinomiali di grado superiore al terzo, un tale algoritmo non esiste, McMullen ha elaborato un algoritmo per trovare le soluzioni approssimate di tutte le equazioni di terzo grado. McMullen ha anche utilizzato l'insieme di Mandelbrot, che può essere usato per descrivere sistemi dinamici complessi, quali per esempio i sistemi meteorologici, con la finalità di distinguere quali sistemi dinamici divergono e quali convergono verso un punto di equilibrio.